FANDOM


Simona Sparaco
Simona Sparaco

Simona Sparaco, luglio 2013.

Nome vero

Simona Sparaco

Nato

14 dicembre 1978

Località

Italia, Roma

Occupazione

Scrittrice

Simona Sparaco (Roma, 14 dicembre 1978 -) è una scrittrice e sceneggiatrice italiana.

Biografia Edit

Simona dopo aver frequentato il liceo classic nella sua città si è iscritta all’università inglese European School of economics, per lurearsi in Communication and Media Studies.

Quando rientra in Italia, si iscrive a Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma. In questi anni ha modo di conoscere meglio anche la letteratura italiana contemporanea, leggere scrittori quali Alessandro Baricco, e decidere di trasferirsi due anni a Torino per frequentare il master in tecniche della narrazione nella Scuola Holden da lui stesso fondata: grazie alla scuola Holden, esce una raccolta d'interviste da lei rivolte a donne che hanno raggiunto traguardi importanti nella regione Piemonte per l’associazione Emily di Torino. Nello stesso periodo esce anche Anime di Carta, un romanzo di formazione pubblicato dalla casa editrice Viviani.

Il suo romanzo di esordio è Lovebook. Con Nessuno sa di noi è arrivata finalista al Premio Strega[1]. Nel 2014 ha pubblicato con Giunti Se chiudo gli occhi, che nel 2015 ha vinto la nona edizione del Premio Tropea ed è stato tra i vincitori del Premio Salerno Libro d'Europa.

I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Sud America, Giappone, Inghilterra e Russia.

OpereEdit

2005 - Anime di carta, Viviani Editore
2009 - Lovebook, Newton Compton Editore
2010 - Bastardi senza amore, Newton Compton Editore
2013 - Nessuno sa di noi, Giunti Editore
2014 - Se chiudo gli occhi, Giunti Editore
2016 - Equazione di un Amore, Giunti Editore

PremiEdit

2003 - Vincitrice del: "Premio Roma"[1], con "Nessuno sa di noi".
2013 - Selezione finale al: "Premio Strega", con "Nessuno sa di noi".

Note Edit

  1. 1.0 1.1 Simona Sparaco vince il Premio Roma per la Narrativa italiana con "Nessuno sa di noi". [Consultato il 15 febbraio 2015.]

Collegamenti esterni Edit

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.